La cameretta mannara

giugno 6, 2009

Quando abbiamo cambiato casa eravamo ENTUSIASTI.. prima di tutto era una casa veramente particolare, seconda cosa andavamo a vivere praticamente di fronte alla mia migliore amica nonchè scialuppa di salvataggio in caso di terribili momenti tipo OMMIODIOHA38DIFEBBREEIOHOUNARIUNIONETRA10MINUTI.

La camera di Funga? Abbiamo già un lettino, un bellissimo cassettone Ikea (MITICO MAMMUT SANTA IKEA), cosa altro potrebbe servire?

………

Risultato? con il tempo la camera della bambina si è evoluta in modo assolutamente casuale e lontano dalla nostra volonta ed ora ospita:

-N° 1 Letto a Soppalco su cui la bambina se la metti urla (come darle torto…i primi anni di vita la poggiavamo in terra su di un materasso di fortuna e ora vorremmo issarla a 2 metri da terra??)

-N°2 librerie piene di giochi-giochini-libri-repertisconosciuti nascosti dietro ai peluches

—APRO UNA PARENTESI

Caverei un occhio a chi ha messo in giro la voce che il regalo perfetto per ogni bimbo sia un pupazzetto di pezza… Funga non solo li schifa, fosse anche dell’ultimo film uscito, ma non li vuole manco vedere di notte, cosa che mi obbliga a posizionarli in stranissime posizioni purchè lei non possa vederli dal letto

PARENTESI CHIUSA—————-

dicevo…

-N°1 letto normale che sempre SANTA IKEA da Carugate ci ha fatto trovare ad un prezzo modico e che Funga adora, il marito che viene obbligato a stenders con lei di tanto in tanto meno… (lunghezza max letto 170cm, lunghezza max marito 189cm….)

-N°1 tavolino recuperato da chissà dove e da me colorato con pittura effetto lavagna e decoupato

-Armadio

Il tutto cacciato in modo assolutamente casuale e sono sicura occupando il massimo spazio possibile

urge recupero della maestà sulla cameretta… o se per caso si decidesse di raddoppiare, cosa che per ora ad ondate mi attira-atterrisce, il secondo pargolo si dovrebbe accontentare di stare appeso fuori dalla finestra.

Per fortuna siamo al secondo piano.